Si è conclusa anche quest’anno un’altra edizione del nostro seminario che, storicamente tenuto a Senigallia, questa volta è approdato online per essere seguito dai piccoli schermi di centinaia di docenti e operatori sparsi per l’Europa.

Ad intervenire al XIV Seminario Internazionale sull’Educazione alla Cittadinanza Globale (ECG), sono stati alcuni ospiti d’eccezione, come il Professor Ilvo Diamanti, il fisico e divulgatore scientifico Antonello Pasini ed il Professor Piotr Kowzan, i quali hanno offerto ai partecipanti una visione approfondita sotto il profilo sociale, politico-economico e scientifico, utile a comprendere le trasformazioni che la pandemia ha portato nella società globale e come essa abbia influito sulle altre emergenze con cui l’umanità si sta confrontando, prima fra tutte quella ambientale.

 

 

Alle sessioni in plenaria, oltre ai momenti di discussione, hanno fatto poi seguito cinque laboratori tenuti dai formatori CVM e da altri docenti di stampo internazionale, con il comune obiettivo di fornire ai partecipanti strumenti efficaci e concreti tanto per la didattica in presenza, quanto – e soprattutto – per quella a distanza, applicabili all’interno del contesto scolastico, attraverso la creazione di unità di apprendimento e/o l’implementazione di iniziative didattiche legate alle competenze di cittadinanza attiva, ai cambiamenti climatici e alla sostenibilità, allo studio dei processi storici in ottica globale e ad altri temi di educazione civica.

Come ogni anno, CVM prevede l’invio, a tutti i partecipanti dall’Italia, di un pacchetto di materiali esclusivo, che per questa edizione includerà:

  • Una memory card con i documenti del Seminario ed i documenti prodotti dal progetto “Get Up and Goals!”;
  • Una copia del volume “GLI INDICATORI PER LA CITTADINANZA GLOBALE” a cura del gruppo formatori CVM;
  • Un testo per l’insegnamento dell’Educazione Civica alla luce dell’Agenda ONU 2030.

Nonostante il momento storico particolare in cui si è svolta questa edizione, sommerso dai timori e dalle incertezze seminate dalla pandemia, siamo felici per la partecipazione e l’apprezzamento ricevuto. Con l’occasione ci teniamo dunque a ringraziare ufficialmente tutti i partecipanti, i relatori, i formatori e gli addetti ai lavori che hanno permesso di mantenere la tradizione di questo appuntamento annuale importante per noi, ma soprattutto per il mondo dell’istruzione e per coloro che ne fanno direttamente o indirettamente parte, a cominciare dai docenti e dalle nuove generazioni che essi andranno a formare, in cui risiede il potenziale per la trasformazione di un futuro più inclusivo, sostenibile e volto al benessere collettivo.

 

Lo Staff CVM

Senigallia 2020: epilogo della XIV edizione del Seminario Internazionale sull’Educazione alla Cittadinanza Globale
Tag: