Sabato 17  è stato inaugurato il secondo punto vendita di LOMI (www.lomileather.org) nell’ambito nel progetto ULCE (𝗨𝗡𝗜𝗗𝗢 𝗟𝗲𝗮𝘁𝗵𝗲𝗿 𝗖𝗹𝘂𝘀𝘁𝗲𝗿 𝗘𝗺𝗼𝘄𝗲𝗿𝗺𝗲𝗻𝘁) finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS) attraverso un contributo a dono sul canale bilaterale dell’ammontare di € 219.868,90 .

Il nuovo punto vendita è localizzato in una zona commerciale di alto livello di Addis Abeba, e  propone accessori in pelle come borse e scarpe realizzate artigianalmente da piccole imprenditrici etiopi che si sono riunite in un cluster – insieme di cooperative – nel sobborgo di Kirkos, ad Addis Abeba, con l’idea di collaborare insieme per espandere il proprio mercato. Attraverso un approccio di sviluppo basato sull’esperienza dei cluster, il contributo ha permesso a nove imprenditrici – ognuna con un’attività in proprio e con un massimo di 15 dipendenti – di poter espandere il proprio bacino di vendita per i propri prodotti, attraverso la creazione di una rete commerciale, in modo tale da promuovere gli investimenti congiunti e la condivisione di nuove tecniche produttive e manageriali.

 

La LOMI è una cooperativa di 9 imprenditrici donne che danno lavoro a circa 15 dipendenti ciascuna, specializzata nella produzione di borse e prodotti in pelle che sta cercando di trovare il suo spazio nei mercati esteri. Il team di LOMI è parte integrante progetto ULCE supportato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo – AICS, che ha come obiettivo quello di promuovere l’uguaglianza di genere e di incrementare il potere economico delle donne imprenditrici attraverso l’implementazione di specifiche attività che mirino al supporto di piccole imprese nel settore manifatturiero della pelle e del pellame.

Il contributo dell’AICS ha permesso al CVM di organizzare corsi di business management e marketing, assistenza manageriale per soggetti imprenditoriali in difficoltà, corsi di formazione per la creazione di nuovi modelli di scarpe e per la produzione di prodotti di qualità. Il percorso di formazione su marketing e branding è stato realizzato a distanza da dall’esperta di moda Yvonne Roe titolare e direttore creativo della IVORY Srl (http://www.ivory.bz/it) che dal 1999 da Recanati promuove una propria collezione di accessori per uomo e donna nei migliori negozi del Nord America, Europa ed Asia. Il progetto ha anche contribuito allo sviluppo e alla promozione del brand di LOMI oltre che al rafforzamento della comunicazione via social media.

 

Tra le altre attività dell’iniziativa, il contributo dell’AICS ha permesso di aprire un primo punto vendita in una località a 50 km da Addis Abeba.

Alla cerimonia di apertura tenutasi il 17 Aprile u.s., ha partecipato Pierpaolo Bergamini, team leader – economy development and job creation presso l’ufficio regionale AICS di Addis Ababa e Aurelia Patrizia Calabro, rappresentate UNIDO in Etiopia e direttrice dell’hub regionale, oltre al rappresentante paese del CVM Luigi Bottura. All’inaugurazione hanno anche preso parte le due maggiori emittenti tv etiopi: la EBC (Ethiopian Broadcast Corporation) e FANA, che hanno testimoniato il grande traguardo raggiunto dall’iniziativa.

Quest’iniziativa si inserisce all’interno di una più vasta strategia messa in atto dall’AICS per sostenere lo sviluppo del settore privato e delle imprese attive nel settore del Pellame in Etiopia.

 

⬇️ GUARDA LA GALLERIA ⬇️

 

 

⬇️ GUARDA IL VIDEO ⬇️

 

 

L’inaugurazione del punto vendita di LOMI ad Addis Abeba