Grazie al progetto finanziato da Marche Solidali ed erogato da CVM, ente accreditato dal Miur con riferimento al Documento Pedagogico dell’UNESCO 2015, l’Agenda 2030 e al DM 22 febbraio 2018 titolato INDICAZIONI NAZIONALI E NUOVI SCENARI sia la LEGGE 20 agosto 2019, n. 92 sull’Educazione Civica, prenderà il via il corso di formazione Educazione Civica ai tempi del Covid-19.

Il corso è riservato ai docenti delle scuole primarie e mira all’accrescimento del senso civico di soggetti che fin dalla loro infanzia devono assumere il rispetto della Dignità Umana e della Natura come linfa vitale del loro agire e delle loro scelte di vita, al fine di diffondere una Cultura della Cittadinanza e della Sostenibilità quale orientamento etico dei propri comportamenti attuali e futuri.


Il Covid-19 ha messo in evidenza la necessità di uscire da logiche egocentriche ed etnocentriche in quanto la pandemia ha evidenziato che il nostro mondo è interdipendente e interconnesso per cui nessuno può
salvarsi da solo. La scuola può svolgere un ruolo importante per far sì che il sapere, diventi un saper essere per un saper agire in modo che la conoscenza non sia fine a se stessa, ma diventi comportamento ovvero generi competenze di cittadinanza attiva e responsabile.


Questo progetto trae origine dalla necessità di dare una risposta ai bisogni formativi di studenti chiamati ad affrontare le sfide globali del nostro tempo, ivi comprese quelle generate dai cambiamenti climatici e dei
dissesti ecologici. Gli allievi, quali soggetti attivi e corresponsabile della gestione del Bene Comune, devono essere orientati a salvaguardare il pianeta per loro e per le future generazioni.

 

OBIETTIVI DEL CORSO:
.Promuovere un senso civico a difesa della Dignità Umana e della Natura per agire responsabilmente a favore del benessere di tutti e dello stesso ecosistema.
.Favorire il sentimento di appartenenza ad una unica Comunità Umana
.Considerare la Biosfera come Bene Comune
.Contrastare le cause antropiche del degrado ambientale
.Promuovere la difesa dei Diritti Umani
.Agire responsabilmente contro disuguaglianze e illegalità alla luce dei principi Costituzionali
.Costruire la classe come comunità educante caratterizzata da responsabilità nei confronti dell’ambiente
.Promuovere la comprensione dell’importanza dell’innovazione didattica per assicurare un processo di insegnamento – apprendimento efficace
.Fornire ai docenti strumenti didattici per promuovere competenze legate al profilo del nuovo cittadino attivo

A conclusione del corso CVM rilascerà un attestato di partecipazione.


Per iscriversi occorre registrarsi tramite questo link https://us02web.zoom.us/meeting/register/tZYpc-qpqjItHtzg3FYT6VzPhL5F1y191Kxr

Verrà inviata un’email di conferma con le informazioni necessarie per entrare nella riunione che si svolgerà sulla piattaforma Zoom.

I docenti di ruolo possono effettuare l’iscrizione anche tramite Piattaforma S.O.F.I.A: 

INIZIATIVA FORMATIVA 51176 – SESSIONE 78954

Le iscrizioni sono aperte fino al 17 febbraio.


Per consultare il calendario completo delle lezioni ➡️ SCARICA LA LOCANDINA

 

     


Educazione Civica ai tempi del Covid-19 – corso per docenti delle scuole primarie