“LA SCUOLA CHE ACCOGLIE – Liberare le relazioni di genere a Scuola attraverso la revisione dei curriculi”

Si svolgerà anche quest’anno in Settembre, presso il Liceo Scientifico “Medi” di Senigallia, il Seminario Internazionale di Educazione Interculturale, giunto alla tredicesima edizione ed organizzato da CVM.

Il tema del Seminario, emerso dal confronto e dal rapporto costante con il Prof. Roberto Mancini, sarà focalizzato sull’accoglienza dell’altro come resistenza al potere che, particolarmente in questo periodo storico, tende ad escludere, a scartare, ad isolare.

Per “liberare” davvero l’individuo, occorre liberare le sue relazioni, in particolare quelle di genere, dall’egocentrismo e dall’utilitarismo: in questo contesto, la Scuola rappresenta il luogo di incontro e di scontro costante tra potere ed accoglienza, tra sostenibilità e rincorsa dell’utile, un luogo che continua a necessitare di un rinnovamento profondo dei curriculi scolastici e dei saperi.

Programma

ISCRIZIONI

Il Seminario quest’anno si svolgerà nell’ambito del Progetto Europeo GET UP AND GOALS! Global education time: an international network of learning and active schools for SDGs. L’iniziativa è cofinanziata dall’Unione Europea tramite il Programma DEAR (Development Education and Awareness Raising), e realizzata in collaborazione con altre 13 organizzazioni senza scopo di lucro di 12 Paesi dell’UE: Italia, Repubblica d’Irlanda, Repubblica Ceca, Bulgaria, Ungheria, Portogallo, Paesi Bassi, Polonia, Austria, Romania, Spagna e Regno Unito.

XIII Seminario Internazionale di Educazione Interculturale | 2019