Posizione aperta: Esperto di Genere/Protezione sociale

LUOGO DI LAVORO: Etiopia. – Addis Abeba (con frequenti visite sul campo)

DURATA DEL CONTRATTO: Almeno 12 mesi

 

Compiti e responsabilità legate alla posizione

– Assicurare la corretta gestione e monitoraggio dei progetti nell’area della protezione sociale, del gender empowerment e della difesa dei diritti umani, garantendo la buona esecuzione rispetto ai contenuti definiti, anche nei loro termini economici e finanziari e valutando l’opportunità di eventuali modifiche.

– Designare metodologie e strumenti di monitoraggio degli impatti

– Assicurare il gender mainstreaming in tutti gli interventi del CVM in Etiopia

– Sviluppare con i team criteri di selezione per i beneficiari

– Preparare report per i donatori

– Assicurare la disponibilità e qualità dei dati e rapporti nelle tempistiche definite dalle procedure interne. Redigere periodiche relazioni sull’avanzamento delle attività.

– Promuovere e supportare la definizione di nuove proposte progettuali

– Collaborare con l’Ufficio progetti e il Country Representative nei procedimenti amministrativi inerenti la presentazione di proposte progettuali ai donor.

– Assicurare il buon andamento delle relazioni con i partner locali e le istituzioni locali ed altri stakeholder nell’area di competenza

– Organizzare meetings periodici con i facilitatori di progetto, mettere in atto processi di review e valutazione interna

 

Profilo richiesto

AREA VALORIALE

Il candidato prescelto condivide la missione, i valori e la metodologia del CVM. Presenta inoltre le seguenti caratteristiche:

– Senso di responsabilità e accountability

– Integrità

– Sobrietà

– Creatività

– Adattabilità e flessibilità

– Esemplarietà

– Servizio

 

BACKGROUND FORMATIVO, ABILITA’ LINGUISTICHE & INFORMATICHE:

Laura magistrale o titolo superiore in Scienze Sociali o Economia dello Sviluppo. Verranno considerati positivamente anche altri titoli di studio se supportati da specializzazioni post laurea

Candidati in possesso esclusivamente di Laurea in Scienze Politiche non sono eleggibili per questa posizione

Ottima Conoscenza dell’Inglese (livello minimo C1) e ottime doti comunicative sia scritte che orali in Italiano

La conoscenza dell’Amharico sarà considerata un valore aggiunto

Ottima conoscenza del pacchetto office (Word, Excel, Power point)

 

ESPERIENZA RICHIESTA & COMPETENZE PROFESSIONALI E TECNICHE

Almeno 3 anni di esperienza nella cooperazione allo sviluppo in progetti di gender empowerment, difesa dei diritti umani, sviluppo rurale, protezione sociale, microfinanza

Almeno 2 anni di esperienza in PVS

Esperienza di gestione di personale in contesto multiculturale

Esperienza completa nella gestione dei progetti, sviluppo e scrittura dei progetti

Conoscenza approfondita delle procedure di scrittura, gestione e rendicontazione dei seguenti donatori: Ministero degli affari Esteri e della Cooperazione Internazionale/AISC, Unione Europea, Agenzie UN

Sarà considerato un valore aggiunto l’esperienza pregressa di lavoro nel Paese di intervento

Il candidato prescelto dovrà inoltre mostrare:

Team-building

Attenzione per le differenze culturali

Autonomia nella gestione del proprio lavoro

Disponibilità a lavorare anche per scadenze ravvicinate, buona gestione dello stress

I candidati interessati e qualificati sono pregati di inviare il CV con foto recente, lettera di accompagnamento, due referenze e remunerazione attesa, al seguente indirizzo email: cvmap@cvm.an.it.

Inserire, per favore, la dicitura “Esperto di Genere/Protezione sociale” in oggetto della mail.

 

Scadenza 9 Aprile 2020

 

Verranno contattati per il colloquio solo i candidati che hanno passato la prima selezione dei cv.

 

SCARICA IL PDF QUI