È una grande opportunità. Ma occorre affrettarsi, perché c’è tempo fino all’11 ottobre per presentare la propria candidatura all’ Università degli Studi di Urbino Carlo Bo 

Per i residenti o i domiciliati delle Marche, CVM offre una borsa di studio triennale di 65mila euro. Il focus del progetto di ricerca previsto verte sui temi dell’ antropologia applicata al lavoro domestico, con ricerca sul campo in Africa.

Quella delle lavoratrici domestiche è una categoria di lavoratrici per cui CVM è attiva da anni con numerosi progetti di cooperazione. L’assegnista infatti svolgerà le proprie ricerche sul campo presso le sedi CVM in Etiopia e Tanzania.

Il dottorato rientra in GLOBAL STUDIES: ECONOMY, SOCIETY AND LAW, Dipartimento di Economia, Società e Politica. La borsa di studio è compresa nel progetto Eureka, “EUREKA”- Borse di studio per dottorato di ricerca per l’innovazione Edizione Anno Accademico 2017/2018, promosso da Regione Marche a cui CVM partecipa con l’Università di Urbino.  E che offre per ogni borsa (50 in tutto), 65 mila euro di finanziamento triennale.

Destinatari dell’intervento sono i laureati inoccupati/disoccupati ai sensi della normativa vigente, residenti, o domiciliati, nella regione Marche.

Qui le informazioni dalla Università di Urbino

 

Documentazione da presentare

Candidatura in carta semplice, auto-certificazione della condizione di inoccupazione/disoccupazione, Curriculum Vitae.

La borsa di studio sarà pubblicata fra pochi giorni.

Termine di scadenza  per le candidature

28 settembre 2017

11 ottobre

Selezioni

La valutazione dei titoli e le prove orali sono fissati per il 17 ottobre. 

Per informazioni:

Mauro Mazzacani, Coordiantare progetti estero CVM

0734/674832 | coord.progetti@cvm.an.it

Scadenza l’11/10 per “EUREKA”- Borse di studio per dottorato di ricerca in antropologia applicata