Il Natale è ormai alle porte e vorremmo ricordare a tutti voi i nostri appuntamenti sotto le feste. Concerti e saggi d ballo di beneficenza, cene solidali, convegni e e mostre. Momenti e occasioni di incontro, partecipazione, dialogo e rinnovata gioia e calore natalizio. Come è nello spirito delle festività.

 

Mercoledì 23 si inizia con “Natale con noi”, saggio della scuola di danza Arabesco Center,con la direzione artistica di Morninga Maria Elena, al Teatro Comunale di Porto San Giorgio. L’intero ricavato della serata andrà a sostenere i progetti di sviluppo promossi da Cvm in Etiopia. L’ingresso è a 5 euro, biglietto gratuito per gli under 14.

 

 

Il 27 dicembre, anche quest’anno, si rinnova la tradizionale Cena solidale per l’Etiopia. Appuntamento a Ripatransone, ristorante Valleverde in Via Tesino 24, ore 20.00. Il costo della cena è di 20 euro e il ricavato finanzierà la costruzione dell’acquedotto di Galia Cialbia, in Etiopia, un impianto che porterà acqua pulita a 3000 bambini e alle loro 730 famiglie. Per info e prenotazioni, rivolgersi a Maurizio De Angelis, tel. 333/4600031 oppure Alessandro Ricci, 334/6946909

 

Il 28 dicembre, a Porto San Giorgio, nella nostra sede (via delle regioni, n.6) si terrà il quarto e ultimo appuntamento del ciclo Io sono volontario, e tu?” dedicati a chi vuole avere uno sguardo sul mondo della cooperazione. L’ultimo incontro si intitola “Donne: sfide e prospettive nell’era globale”, intervengono Lia Romano e Valentina Palumbo, operatrici di settore Cvm in Etiopia e in Italia, insieme a Donatella Pagliacci, docente di antropologia folosofica all’Università degli studi di Macerata. La discussione verterà sui diritti della donna, e sulla loro protezione e tutela nell’ambito dei progetti di cooperazione internazionale. Con un particolare inquadramento anche al contersto antropologico. Al termine dell’incontro è prevista una cena, ancora nella sede di Cvm.

 

L’8 gennaio invece si terrà il concerto per l’Etiopia dell’ Ensamble chitarristico piceno. L’appuntamentoè ancora a Ripatransone, al teatro Mercantini, ore 21. Anche in questo caso l’incasso della serata andrà in beneficenza per l’Etiopia.

Domenica 20 dicembre è stata inaugurata la mostra fotografica di Ennio Brilli,“Hulachenem. La strada verso la speranza”, allestita nella sala Ascanio Condivi, del Palazzo Comunale di Ripatransone. Ennio Brilli è un fotoreporter fermano, collaboratore di importanti testate giornalistiche nazionali. La sua mostra racconta la vita e le attività di Cvm al nord di Addis Abeba, fino al confine col Sudan,  nella regione di Debre Marcos, fra vita rurale, attività e i progetti che la nostra Ong porta avanti nel Paese. Le foto verranno esposte fino al 8 gennaio.

 

 

 

Natale con Cvm | Eventi, mostre e concerti