IX Seminario Nazionale di Educazione Interculturale e Globale 2015 
Andare oltre: l'educazione per rigenerare la società.
I nuovi curricoli della scuola

 

L'edizione di questo anno dal titolo “Andare oltre: l’educazione per rigenerare la società. I nuovi curricoli della scuola” cerca di promuovere nella scuola una formazione democratica per favorire un pensiero critico e alternativo che consenta agli studenti di costruire una nuova società in cui ogni cittadino si possa effettivamente sentire parte integrante di una unica Umanità multietnica e multiculturale. Ciò richiede una formazione dei docenti che devono rivedere i curricoli, le metodologie e gli strumenti didattici per adeguarli ai veloci cambiamenti dell’attuale società dal destino planetario e per progettare una nuova convivenza basata sulla concordia.

 

La finalità della formazione dei docenti è sostenuta, oltre che dalle lezioni teoriche dei Ricercatori Universitari, da una serie di laboratori in cui i corsisti possono condividere e validare pacchetti didattici da sperimentare in contesto d’aula. Quest’anno la proposta didattica assume una prospettiva continentale in linea con l’istanza di promuovere una nuova scuola all’interno della stessa Comunità Europea, oggi irretita entro discutibili ed aride logiche economiche. Il Seminario, nella convinzione che occorre riaccendere i principi etici dei Padri fondatori dell’Unione Europea, alimenta un risveglio spirituale e culturale attraverso uno scambio di buone pratiche didattiche realizzate nelle aule di diversi paesi europei. Di qui l’attuazione di laboratori in lingua inglese e in lingua italiana che affronteranno, in chiave interdisciplinare, la sfida dei temi dell’attuale condizione umana quali la migrazione, la crisi economica, la globalizzazione, la convivenza tra diversi, la relazione tra bisogni e risorse in un mondo popolato da sette miliardi di persone. Accanto ad essi laboratori destinati alla scuola dell’Infanzia e Primaria affronteranno in modo ludico e in una dimensione artistico – creativa gli insegnamenti disciplinari. Un Meeting Point permanente darà modo ad insegnanti, educatori e genitori di conoscere buone pratiche di educazione interculturale attivate nelle scuole nell’anno scolastico 2014-15.

Il seminario avrà luogo i giorni del 4 e 5 settembre 2015 presso il SenBhotel (plenarie) e il liceo Medi (laboratori) a Senigallia.

Per sabato 5 settembre è previsto un intervento fuori programma: alle ore 11.30 il dott. Barberis dell'Università di Pesaro Urbino presenterà i risultati di due indagini finanziate dall'Ombudsman delle Marche, realizzate dal Dipartimento di Economia, Società e Politica dell'Università di Urbino Carlo Bo, con la collaborazione dell'Ufficio Scolastico Regionale Marche.

 

Per ulteriori informazioni e/o chiarimenti chiamare al 380 9037767.

 

SCARICA IL PROGRAMMA

 

SCARICA LE RELAZIONI DEL SEMINARIO:

"L'ineludibile Impegno Etico" – Vito Mancuso

"La grande transizione: dall'insostenibilità ai nuovi modelli di economia alternativa" – Mauro Bonaiuti

"I saperi scolastici per irgenerare la società: esperienze d'aula nella scuola europea" – Irene Katzensteiner

"Globalizzazione: l'inizio di una nuova epoca storica" – Tommaso Detti

"Tra e per l'interconnessione: il ruolo della Geografia nella costruzione di un nuovo orizzonte di senso" – Catia Brunelli

 

SCARICA LE SCHEDE DEI LABORATORI:   

Venerdì     

Sabato

LE CRISI ECONOMICHE      

COLONIALISMO

LE MIGRAZIONI      

I MURI

L'ALIMENTAZIONE  

BISOGNI E RISORSE

LA GLOBALIZZAZIONE 

CONVIVENZA

CENTRO E PERIFERIA   

NORD – SUD

ACTIVE LEARNING FOR GLOBAL CITIZENSHIP#1  

ACTIVE LEARNING FOR GLOBAL CITIZENSHIP#2

LA CLASSE CHE BOMBA   

HOSTILIA E IL MISTERO DEL POZZO

DI-VISIONI: SEPARAZIONI E SCONFINAMENTI AL CINEMA  

IL LUGAL DI UR

VEDERE AD OCCHI CHIUSI

GIOCOMATICA: FARE MATEMATICA GIOCANDO

 

Qui di seguito due brevi video in cui Roberto Mancini e Giovanna Cipollari presentano la IX Edizione del Seminario di Educazione Interculturale: