CVM è un organismo di volontariato. In 40 anni oltre 130 sono stati i volontari in Africa che hanno fatto propri i valori che compongono il DNA del volontariato per CVM: gratuità, giustizia, uguaglianza, corresponsabilità sociale, amore per i poveri. Il Volontario inviato da CVM nel Sud del Mondo, è un ponte tra 2 Popoli e Culture. Il suo compito primario è quello di entrare a far parte di una Comunità locale come ambasciatore e e testimone delle comunità che lo hanno inviato. Non come protagonista ma rappresentante, valorizzando le diversità che trova.

Le testimonianze dei nostri volontari:

Serena e Matteo
Volontariato è mettersi in gioco, non restare fermi e indifferenti a guardare e criticare, ma mettere a disposizione le proprie capacità, competenze e tempi per promuovere la dignità umana e tornare tutti insieme a sorridere. Volontariato è azione, impegno e condivisione.
CVM è 40 anni di storia, esperienze e volontari che hanno cercato di lasciare il mondo un po’ migliore, partendo dal basso e da piccoli semi di speranza, per arrivare in ogni angolo di Italia e di Mondo.

Matteo
Volontariato significa colorare il legame invisibile che unisce gli uni agli altri. Lasciarsi coinvolgere da momenti così intensi da abbattere ogni certezza. Aprire gli occhi per rendersi conto che, alla fine del giorno, non siamo così diversi.

Valentina
CVM ha rappresentato una fase molto importante e probabilmente decisiva della mia vita. I principi alla base della sua costituzione, ancora permeano fortemente la mia visione di cooperazione. Sono grata in particolare al CVM per avermi permesso di operare in Etiopia perché è lì che forse ho appreso più che altrove
– la parola servizio…
– che la parola cooperazione significa operare assieme..
– che fino a che non si riesce a rompere la dinamica del noi e voi questo non è possibile…

Auguro a chiunque di fare un’esperienza simile. Per me ha significato “resettarmi” totalmente, re-immaginarmi e finalmente capire perché ho scelto questa strada. Quando ci si scrolla dei vestiti del noi che aiutiamo e degli altri che ricevono e si indossano quelli del noi che operiamo assieme, la vita improvvisamente assume un sapore diverso e paradossalmente si riacquisisce fiducia e speranza nel futuro. 

 

Il volontariato con CVM