CVM opera in Etiopia e Tanzania con programmi di reintegrazione sociale ed economica di gruppi estremamente vulnerabili e stigmatizzati.  Gli interventi mirano ad affrontare le problematiche da molteplici prospettive:

– attraverso la formazione, sensibilizzazione e coordinamento delle istituzioni presenti nel territorio

– attraverso il potenziamento della società civile e dei corpi intermedi

– attraverso formazione, microcredito e reinserimento comunitario dei beneficiari

Associazioni di donne per la lotta all’HIV ad Ahmara, Etiopia.

 

SIEROPOSITIVI & MALATI DI AIDS

 Perché?

Bagamoyo è uno dei distretti della Tanzania con il più alto tasso di contagi da HIV AIDS (il 7,7% dellapopolazione tra i 15 e i 49 anni è sieropositivo). In Etiopia ogni anno muoiono 24.000 persone a causa della malattia. Nonostante i progressi degli ultimi anni, la mancanza di conoscenze circa le modalità di trasmissione della malattia rende questa categoria di persone fortemente soggetta a stigma e discriminazione.

 

Come?

Gli interventi in Etiopia e Tanzania consistono in

– formazione su HIV AIDS per categorie a rischio

– formazione in salute riproduttiva per giovani

– attività teatrali ed eventi di sensibilizzazione contro lo stigma

-sostegno ad associazioni di sieropositivi